Ci sono 1065 Blog di discussione inseriti | Pagine inserite: 54 | Siete a pagina 39

Le correnti sbagliate
Per molti di noi non sono ancora arrivate le ferie estive ma, certamente, in questo periodo si esce di più: iniziative culturali, politiche, feste e commemorazioni. Per questo nella mia newsletter troverete alcune notizie ed inviti ad iniziative in cui anch’io sono coinvolto. Ma tante altre opportunità vengono offerte nella bella terra della Toscana. Prima di passarvi gli appuntamenti, mi preme però sottolineare ancora la necessità di offrire al dibattito politico, al PD, opportunità di riflessione e discussione. Non correnti!.. non ne abbiamo bisogno! Non mi piace affatto questo sport così diffuso e praticato in questo periodo. Pare esserci una classe dirigente eletta, che non ha mai fatto altro nella vita che la classe dirigente: nata, alimentata e cresciuta classe dirigente (ahinoi!) troppo affezionata all’idea del dibattito politico non come strumento di accrescimento culturale, politico e sociale della collettività, ma come azione per l’aumento della propria quotazione societaria di un’azienda che così facendo rischia di essere portata drammaticamente alla compressione, allo sfaldamento. C’è bisogno di chi faccia fare un salto alla nostra capacità di produrre idee forti e condivise, di costruire esperienze sociali e buone pratiche, di comunicare con linguaggi chiari e precisi. Abbiamo radici e culture solide, ricche ed un credito di fiducia alto. Non possiamo permetterci di perderlo offendendo i nostri “padri” che con il loro esempio ed il loro  impegno ci hanno affidato questa ricca eredità. Abbiamo di fronte ancora un po’ di tempo e con esso la possibilità di invertire questo “andazzo” per crescere e svilupparci. Non perdiamone altro, buonecose e... fatemi conoscere la vostra opinione!
Inserito da enzo , mercoledì 2 luglio 2008 alle 11:09 | Commenti (6)

Solidarietà per il Camerun


Vi segnalo il concerto dei Marlene Kunz a sostegno del progetto Insieme per il Camerun. Sabato 5 luglio 2008 ore 21:00, stadio Comunale Brilli Peri - Montevarchi (AR). Ingresso Euro 10,00. Il concerto sarà aperto dalle tre band (R'N'R' Terrorist, Mr Pink e Bad Apple Sons) vincitrici dei rispettivi contest di Bucine, Civitella in Vald di Chiana e Montevarchi.

Ucodep ha avviato nell’area rurale di Haut Knam un progetto di sviluppo rurale integrato volto a ridurre la povertà e migliorare la condizioni femminile attraverso interventi in ambito sanitario e di gestione delle risorse idriche, promuovendo inoltre attività generatrici di reddito. L'intervento è cofinanziato grazie a una campagna di raccolta fondi promossa dal Coordinamento dei Comuni del Valdarno per la Cooperazione Intenazionale.

Inserito da enzo , mercoledì 2 luglio 2008 alle 00:26 | Commenti (3)

Fassino a Cavriglia...


Appuntatevi la data in agenda.
Piero Fassino sarà con noi il prossimo 24 luglio. Credo che sarà un'occasione importante e partecipata. Sarà con lui anche il nostro segreatario regionale, Andrea Manciulli.

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 23:55 | Commenti (6)

Il bullismo non ci piace

A Cavriglia ha inizio la prima festa comunale del PD. In programma ci sono diversi incontri di cui potete prendere nota visitando anche il sito www.pdcavriglia.it.
Venerdì 4 luglio
parleremo insieme delle forme di disagio giovanile e di bullismo che portroppo si stanno diffondendo anche nel nostro territorio. Coordinerò il dibattito al quale interverranno l'assessore regionale Gianni Salvadori, il difensore civico Giorgio Morales, l'attore Andrea Muzzi, il musicista dei Negrita Cesare Petrich e Claudio Rustichini del Circolo della Pace. Sarà l’occasione per discutere in modo diverso di un problema molto serio. La partecipazione di giovani e di artisti, oltre agli interventi politici, sottolinea la nostra volontà di affrontare il problema da più punti di vista con un dibattito che sia il più ampio possibile. Il bullismo è un fenomeno di cui si parla poco ma che è sempre più in crescita in Italia, per questo c’è bisogno dell’aiuto e del lavoro congiunto di tutti: scuola, famiglia, istituzioni e forze dell’ordine. Credo che sarà una discussione molto interessante, durante la quale potremo anche ascoltare le riflessioni di molti giovani che vorranno intervenire...Vi aspetto.

invito >>>
il programma completo della festa >>>

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 23:22 | Commenti (4)

Disagio, violenza, insicurezza


RASSEGNA DI CRIMINOLOGIA 2008
Disagio, violenza, insicurezza

Venerdì 11 luglio 2008 ore 21,00
Palazzo Pretorio, Figline Valdarno
Interverranno:
Prof. Francesco Bruno, criminolgo e psichiatra
Prof. Avv. Natale Fusaro, penalista e criminologo
Enzo Brogi, consigliere regionale
programma >>>

Inserito da enzp , martedì 1 luglio 2008 alle 22:35 | Commenti (0)

Serata di beneficienza a Montevarchi








Con il patrocinio
della Conferenza dei Sindaci del Valdarno
Serata di beneficienza a Montevarchi


Venerdì 11 luglio 2008 ore 21.00
Villa Galeffi


Musica con  Roberto Vasarri, spettacoli, sorprese e...


a tarda sera arriverò anch'io!


 


Il ricavato della serata sarà devoluto per il sostegno di donne e minori vittime di violenza.
leggi il progetto >>>

Inserito da redazione , martedì 1 luglio 2008 alle 21:53 | Commenti (7)

33 giri a vuoto

 

presentazione del libro:
33 GIRI A VUOTO
di Marco Caneschi

Sabato 12 luglio 2008 ore 18.00
Al Meriggio
loc. Pian della Fonte (Loro Ciuffenna)


In una città di provincia ammaliata dal nuovo miracolo italiano, negli anni della “pax berlusconiana”, quattro amici che hanno superato i trent'anni - e che anzi s'avviano ai quaranta - continuano a starsene alla larga dalle cosiddette responsabilità dell'età adulta. Federico, conduttore radiofonico e teorico del disimpegno “di sinistra”; Paolo, che l'unica volta che ha votato è stato per depenalizzare le droghe leggere; Fabio, separato, che ama la sgangherata famiglia Malaussène dei romanzi di Pennac, e Marco, insegnante precario, che prova a comprendere il mondo leggendo Limes . Un giorno partiranno per lo Yemen, il viaggio sempre rimandato, perché conservare un sogno tutti insieme vale quasi quanto averlo realizzato...

Sfoglia il trailer del libro >>>

Sono contento di presentare il primo libro di questo giovane autore... Nell'occasione vi invito a visitare il sito http://www.almeriggio.com/ dove potrete trovare il programma completo di inziative orgnanizzate in  questo luogo... davvero particolare.

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 17:53 | Commenti (7)

Castelnuovo Berardenga

 
Domenica 6 luglio ore 2008
64° ANNIVERSARIO DELL'ECCIDIO DI PALAZZACCIO
Comune di Castelnuovo Berardenga

Parteciperò alla commemorazione 
programma >>>

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 16:45 | Commenti (2)

A Perlamora... le stragi di Cavriglia

 

 



Nell'ambito delle manifestazioni in programma al Perlamora Festival di Figline Valdarno presenteremo, Giovedì 10 luglio alle ore 21,00, il libro di Filippo Boni "Colpire la comunità. Le stragi naziste a Cavriglia".



Oltre all'autore, discuterà insieme a me Ivano Ferri, Sindaco di Cavriglia.

Il Festival comprende una lunga serie di eventi... vi consiglio di dare uno sguardo al programma completo!
>>>

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 14:20 | Commenti (1)

Lontano un secolo


Mercoledì 9 luglio 2008
Sala Gonfalone - ore 17, 00
Consiglio Regionale della Toscana

Presentazione del volume
Lontano un secolo
di Raffaella Simonti

Intervengono:
Enzo Brogi
Consigliere Regionale
Franco Bolognesi
Sindaco di Loro Ciuffenna

Sarà presente l'autrice
invito >>>




"Lontano un secolo" è la storia del Pratomagno valdarnese all’inizio del Novecento, quando mancavano le vie carrozzabili e si andava da un luogo all’altro a piedi o in groppa alla miccia, attraverso le mulattiere, le vicinali e i sentieri; quando mancava la luce elettrica e la sera cominciava presto e la cena si illuminava con il lume a olio; quando i pasti erano fatti soprattutto di castagne. Eppure, anche in questa società ancora semplice, che andava avanti secondo il ritmo delle stagioni strettamente legate alla terra, la vita procedeva segnata dalla passione. Poteva essere la sfida di  uno  per imparare a scrivere il proprio nome, poteva essere la sfida di un intero borgo per la cisterna dell’acqua, la furbizia per scoprire prima degli altri il miele nascosto nel castagno, la determinazione a voler cambiare ad ogni costo tenore di vita.
"Lontano un secolo" è la storia avvincente della nostra gente tratta da documenti depositati nell’Archivio del Comune e dagli ultimi testimoni di quella realtà.

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 14:19 | Commenti (5)

Il ritorno... della TNT!


Martedì 1 luglio alle ore 20:30 presso lo stadio di Campi Bisenzio, scenderà di nuovo in campo la nostra TNT, squadra di Artisti Toscana e Solidarietà. Hanno risposto alla mia convocazione Paolo Vallesi, Bandabardò, Povia, Paolo Rossi, Carlo Monni, Gianni Maraccolo, Andrea Agresti, Andrea Muzzi, Nicola Costanti, Daniele Carnasciali, Andrea Manciulli, Alessandro Paci, Giorgio Ariani, Novello Novelli, Lucia Masoni, Cosimo Crolla e tanti altri.

Sarà divertente incontrarsi di nuovo sul campo da calcio... Sfideremo la Matrix Onlus & friend con l'obiettivo di raccogliere fondi in favore di un centro di servizi per diversamente abili. Ringrazio la cooperativa Matrix che ha pensato tutto questo e che ci ha dato la possibilità di collaborare. E ringrazio anche tutti voi che vorrete essere presenti per contribuire alla buona riuscita dell'iniziativa...

Inserito da enzo , martedì 1 luglio 2008 alle 13:59 | Commenti (1)

No alla chiusura dei tribunali militari

No alla chiusura dei tribunali militari.  Ho aderito alla manifestazione contro la chiusura del tribunale di La Spezia che metterebbe probabilmente una pietra sopra alla giustizia nei confronti dei crimini nazifascisti che hanno colpito e molto numerosi comuni della Toscana, in particolare Sant’Anna di Stazzema, Cavriglia e Civitella Val di Chiana.
La chiusura dei tribunali militari sarebbe un errore, non tanto per il giudizio nei confronti dei soldati nazisti, e quindi per mettere in carcere quei giovani che adesso sono anziani, ma per un senso di giustizia storica. Negli anni è venuta fuori la verità storica sulle stragi naziste in Toscana: non erano reazioni alla lotta dei partigiani ma il creare panico e terrore nei nostri luoghi era frutto di un vero e proprio ordine da parte dei comandanti nazisti”.
Mi auguro che la manifestazione di domenica serva a bloccare la chiusura del tribunale spezino. Soprattutto per i tanti morti dei comuni che probabilmente non avranno mai giustizia. Alcuni processi sono stati chiusi, altri sono a metà, altri ancora, come il caso Cavriglia, sono ancora da imbastire. Così si rischia di avallare un falso storico facendo passare il messaggio alle nuove generazioni che solo e soltanto i partigiani avevano delle responsabilità. Il non fare giustizia potrebbe causare una rottura nel genus delle comunità che ha diviso la memoria confondendo le idee su quale fosse la vera realtà di quelle stragi.

Inserito da enzo , domenica 29 giugno 2008 alle 21:52 | Commenti (0)

www.marinasereni.it

Oggi, sul blog di Marina Sereni ho letto alcune riflessioni che mi sono sembrate interessanti e condivisibili... che ne pensate?

"Ma se tutti si occupano di una fondazione, di un'associazione, di una corrente rimescolata o non, chi è che si occupa del PD? Stamattina aprendo uno dei maggiori giornali italiani (certamente uno tra i più letti tra gli elettori del PD) mi è sorta spontanea questa domanda. Non sono una novizia della politica e non sono neppure "ideologicamente" contraria ad un partito in cui il pluralismo si organizza.
Però ora temo davvero che si stia esagerando.
Chi è che costruisce il partito sul territorio? Chi è che torna a parlare con gli operai, con le casalinghe, con gli insegnanti, con gli artigiani, i commercianti, i piccoli imprenditori, con i giovani precari? Cioè con quelle "persone normali" che ogni giorno si confrontano con "problemi normali" che spesso sfuggono alla nostra agenda politica (finché non ce li mette Tremonti o la Lega, diventano oggetto di qualche acuto editoriale o best-seller, e dunque della nostra riflessione critica)?
continuate a leggere!>>>

Inserito da enzo , giovedì 26 giugno 2008 alle 17:28 | Commenti (4)

Festa della musica
 
Nella Piazza Brandi di Marcialla Comune di Barberino Val di Pesa Festa della Musica. Con l'esibizione degli allievi della filarmonica Giuseppe Verdi e del Coro dei Minatori di Santa Fiora anche un dibattito sul tema: la musica rivoluzione del nostro tempo. Interverranno assieme a me Severino Saccardi direttore di Testimonianze e Fabrizio Nucci direttore di Metropoli
...>>>
Inserito da enzo , mercoledì 25 giugno 2008 alle 09:07 | Commenti (0)

oggi e domani...

Stasera alle 21,10 sarò negli studi di Tele37 nella trasmissione, che andrà in diretta, IL CASO per parlare assieme ad altri ospiti delle truffe telefoniche, tornate prepotentemente alla cronaca dopo gli arresti dell'AD di Flynet Piero Mancini, tra l'altro anche Presidente dell'Arezzo calcio.

Domani sera alle 21 nella Piazza Brandi di Marcialla Comune di Barberino Val di Pesa Festa della Musica. Con l'esibizione degli allievi della filarmonica Giuseppe Verdi e del Coro dei Minatori di Santa Fiora anche un dibattito sul tema: la musica rivoluzione del nostro tempo. Interverranno assieme a me Severino Saccardi direttore di Testimonianze e Fabrizio Nucci direttore di Metropoli
...>>>

Inserito da enzo , martedì 24 giugno 2008 alle 10:30 | Commenti (2)

...BROGI MUTO!

Mi hanno informato che nella periferia di Cavriglia c'era, ad un bivio stradale, un cartello bianco con la scritta, in pennarello nero: 10, 100, 1000 ronde e sotto Brogi muto! Sono andato a vederlo e l'ho fotografato. Sicuramente si tratta di una ragazzata, fatta e scritta tanto per fare una rozza, infantile e ignorante minaccia, ma comunque deve far riflettere ripensando al post che un paio di settimane fa avevo scirtto e segnalato nella mia newsletter (>>>"Ma le ronde no!) e che poi è stato anche pubblicato sul settimanale Metropoli (>>>leggi)

Un po'  inquietante, vero? Avrei davvero preferito leggere commenti, critiche anche feroci sul mio sito: un confronto civile appunto, sia pure con posizioni molto diverse. Ma non scritte o cartelli anonimi che nulla hanno a che fare con il dibattito e con lo schietto contrapporsi delle idee.

Inserito da enzo , domenica 22 giugno 2008 alle 14:43 | Commenti (2)

In bocca al lupo!
Da oggi tanti giovani vivranno uno dei periodi più ricchi ed emozionanti della loro vita: gli esami di maturità. Difficile dimenticarli. Saranno valutate e messe alla prova le loro passioni, le curiosità, le motivazioni e naturalmentele l'apprendimento e la capacità di studio di ognuno di loro…ma peserà anche la loro "capacità" di attrarre un po' di fortuna. Ogni studente cercherà di dare il meglio di sé anche a dimostrazione del lavoro compiuto dai docenti. A tutti loro i migliori “In bocca al lupo!”
Inserito da enzo , martedì 17 giugno 2008 alle 22:30 | Commenti (2)

Hai voglia di andare a Berlino!

 “Con 30 euro oggi vai a Berlino per diletto utilizzando un aereo low cost: con trenta euro vai a fatica da Milano a Brescia per lavoro, benzina e autostrade comprese. Ciò che uccide le famiglie italiane non è andare a Berlino, ma pagare le bollette, il mutuo, i trasporti per andare a lavorare”.
Leggo questo sul  “Rapporto sui diritti globali 2008”, a cura dell'Associazione SocietàINformazione, che ho acquistato questa mattina in libreria. Il  superfluo costa meno del necessario.
Le famiglie povere e a rischio di povertà sono in Italia quasi una su cinque. 346 mila sono diventate povere a causa delle spese sanitarie (e dire che ci sono anche le cliniche di orrore come a Milano!). Mille morti sul lavoro all’anno.
Ho dato solo un’occhiata a questo volume di 1326 pagine.
Hai voglia di andare a Berlino a vedere, come in Good Bye Lenin, se il muro è caduto davvero!

Inserito da enzo , lunedì 16 giugno 2008 alle 14:19 | Commenti (761)

Voler bene al Pratomagno


L'impresa cooperativa,
la montagna e il lavoro
Sabato 14 giugno 2008
ore 9,30
c/o Cooperativa Alto Valdarno

programma  >>> 

Ci incontreremo a Pian di Sco' per riflettere sulle sorti della montagna e dei servizi offerti ai cittadini da una storica cooperativa l'Alto Valdarno, che negli anni ha fatto scelte industriali ed etiche di qualità, puntando da sempre alla valorizzazione ed al rispetto di una delle nostre maggiori risorse. La montagna ed i suoi prodotti. La Cooperativa ha intrapreso da lungo periodo un operoso percorso di innovazione e qualificazione, impegnandosi in numerose ed articolate attività, che vanno dalla bonifica, alla sistemazione idraulica ed alla difesa dei versanti, per arrivare ai lavori di selvicoltura, manutenzione del verde urbano. Ma l’attività più rilevante degli ultimi tempi è sicuramente la produzione e fornitura del cippato per la produzione di energia ecologica rinnovabile. Sarà un'occasione per riflettere su questo nuovo modello di sviluppo basato sulla multifunzionalità dell'imprenditoria rurale.
e poi...

stasera parleremo di arte e musica !

A Pian di Sco' saranno giorni in cui scenderà per strada una festa di musica, teatro, arti visive e artigianato, accompagnati dai sapori tipici della terra.
 il programma >>>
Sarò curioso di vedere, stampate in grande formato e appese a finestre e balconi che si affacciano sulle principali piazze interessate dal Festival, le 20 opere finaliste del primo concorso internazionale di immagini digitali a cui hanno partecipato 107 artisti in rappresentanza di 17 diversi paesi.


Per Arte Musica arriverà in concerto anche Massimo Bubola, autore di alcune delle più belle canzoni di Fabrizio De André da "Andrea" a "Fiume Sand Creek" fino a "Don Rafaè". Con lui ci sarà anche Massimiliano Larocca, un talento fiorentino a cui dobbiamo guardare con molta attenzione.
Ma il festival prevede anche molte altre importanti iniziative. Ci sarà uno spazio dedicato ai bambini, con momenti di gioco e laboratorio e numerosi appuntamenti musicali con la Marchin'band Camillocromo, il quartetto Euphoria, il trio femminile sardo Le Balentes, Tom Russel, Andrea Parodi e molti altri. Vi aspetto.

Inserito da enzo , sabato 14 giugno 2008 alle 08:08 | Commenti (5)

morire..."portando il pane a casa"
Inserito da enzo , giovedì 12 giugno 2008 alle 17:53 | Commenti (2)

Page:  << Prev  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39 40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  Next >>
Torna in Home Page