Ci sono 1065 Blog di discussione inseriti | Pagine inserite: 54 | Siete a pagina 26

!4 maggio a Montevarchi

IL PD INCONTRA I SUOI “FONDATORI”
IL PARTITO DEMOCRATICO DI MONTEVARCHI ORGANIZZA UN’ASSEMBLEA–CENA CON I PROPRI FONDATORI
PER INTRAPRENDERE UN CAMMINO DI AMICIZIA E DI CONDIVISIONE PER DISCUTERE DEGLI OBIETTIVI DEL PARTITO PER I PROSSIMI MESI
TI INVITIAMO A PARTECIPARE E AD INVITARE CHIUNQUE VORRAI
LA CENA SI SVOLGERA’ PRESSO
“IL CAMPINO”
spazio attrezzato in via Pacinotti
loc. Ginestra Montevarchi

GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2009 ORE 19,00
IL PREZZO RICHIESTO PER LA CENA È DI 15,00 EURO


Saranno presenti fra gli altri il Sindaco Giorgio Valentini,
l’onorevole Rolando Nannicini, il Presidente della Provincia Vincenzo
Ceccarelli,
il candidato Presidente della Provincia Roberto Vasai, il
segretario provinciale Marco Meacci, il consigliere regionale Enzo
Brogi
, i candidati a consigliere provinciale Giulietta Buffoni e Romeo
Romei.

Per prenotarsi entro il 12 maggio 2009 contattare:
Bencini Alessandro cell. 349/3513741
Bucci Paolo cell. 335/1785627
Francesco Grasso cell. 334/7760601
Faltoni Marino cell. 335/6243654
PARTITO DEMOCRATICO MONTEVARCHI
Info:
pdmontevarchi@gmail.com Facebook: PDMONTEVARCHI
www.partitodemocratico.it

 

Inserito da enzo , martedì 12 maggio 2009 alle 14:44 - Commenti (4)

Mercoledì 13 a Loro Ciuffenna


Mercoledi’ 13 maggio ore 21.00
Loro Ciuffenna presso Circolo Lorese

Il candidato a Sindaco

Piero Lazzerini

e i candidati alla carica di consigliere incontreranno la popolazione.

Saranno presenti:

Marco Meacci, segretario pd di Arezzo

Roberto Vasai, candidato pd alla carica di presidente - provincia di arezzo

Enzo Brogi, consigliere regionale

Simone Pellegrini, candidato a consigliere provinciale pd


 

 

Inserito da enzo , martedì 12 maggio 2009 alle 14:40 - Commenti (1270)

I nostri candidati

Si avvicina l'importante appuntamento elettorale del 6-7 giugno.

ELEZIONI EUROPEE
Si possono dare fino a tre preferenze nella scheda ma, mi raccomando... fra questi non deve mancare il nostro conterraneo Franco Vaccari

ELEZIONI PROVINCIALI

Sosteniamo il nostro candidato presidente
Roberto Vasai 


e nel mio collegio (S. Giovanni V.no 2), Armando Vannini

E con loro, tutti i candidati Candidati al Consiglio Provinciale:
Giacomo Moretti (Anghiari), Lucia De Robertis (Arezzo 1), Andrea Cutini (Arezzo 2), Renato Peloso (Arezzo 3), Emanuela Caroti (Arezzo 4), Francesco Giachini (Arezzo 5), Simonetta Cappietti (Arezzo 6), Leonardo Gualdani (Arezzo 7), Giovanni Donati detto Ghenga (Arezzo 8), Massimo Pacifici (Arezzo 9), Gian Maria Acciai (Bibbiena), Valerio Menchiari (Bucine), Giuseppe Alpini (Castiglion Fiorentino), Michelangelo Vanni (Civitella), Stefania Mancini (Cortona 1), Pietro Zucchini (Cortona 2), Mauro Cantelli (Foiano), Rachele Grigiotti (Sinalunga), Romeo Romei (Montevarchi 1), Giulietta Buffoni (Montevarchi 2), Simone Pellegrini (Piandisco’), Alessandra Dori (Pieve Santo Stefano), Ivano Versari (Poppi), Letizia Beoni (Pratovecchio), Cristiano Marini (San Giovanni Valdarno 1), Armando Vannini (San Giovanni Valdarno 2), Angela Alberti (Sansepolcro 1), Michele Del Bolgia (Sansepolcro 2), Mirella Ricci (Subbiano), Martina Mammuccini (Terranuova Bracciolini).

ELEZIONI COMUNALI
Penso naturalmente ad Ivano Ferri per Cavriglia, ma penso anche che a tutti gli altri candidati sindaci del nostro territorio.

BIBBIENA VALDO VANNUCCI
BUCINE SAURO TESTI
CAPRESE MICHELANGELO QUINTO ROMOLINI
CASTEL FOCOGNANO MARIO FERRINI
CASTELFRANCO DI SOPRA RITA PAPI
CASTEL SAN NICCOLO' PAOLO RENZETTI
CAVRIGLIA IVANO FERRI
CHITIGNANO MARCELLO BIAGINI
CHIUSI DELLA VERNA UMBERTO BETTI
FOIANO DELLA CHIANA FRANCO PARIGI
LATERINA MASSIMO GENNAI
LORO CIUFFENNA PIERO LAZZERINI
LUCIGNANO MAURIZIO SERI
MARCIANO DELLA CHIANA MARCO BARBAGLI
MONTERCHI LUIGINO SARTI
MONTE SAN SAVINO AIDI NANNI
PERGINE VALDARNO PAOLA PRIZZON
PIAN DI SCO NAZZARENO BETTI
PIEVE SANTO STEFANO LAMBERTO PALAZZESCHI
POPPI GRAZIANO AGOSTINI
STIA LUCA SANTINI
SUBBIANO FLAVIO BIONDINI
TALLA OTTONE OCCHIOLINI
TERRANUOVA BRACCIOLINI MAURO AMERIGHI

Inserito da enzo , martedì 12 maggio 2009 alle 13:19 - Commenti (700)

Tra le nuvole e i sassi...
Inserito da enzo , lunedì 11 maggio 2009 alle 09:15

Un gesto politico e istituzionale

9 maggio 2009

Nella giornata della memoria per le vittime della violenza politica.

Inserito da enzo , domenica 10 maggio 2009 alle 12:42 - Commenti (1)

Siete invitati a...


Castelfranco di Sopra

RiscopriAmo la Badia

Sabato 9 maggio ore 17:00
“La badia di soffena presso castelfranco di sopra (arezzo)” di
Umberto Dei
Rita Papi, Sindaco di Castelfranco 
Paolo Pancrazzi, assessore alla cultura
Enzo Brogi, consigliere regionale


Alessandro Benvenuti e della sua band che si esibiranno in un inedito spettacolo
messo a punto per celebrare l'evento.
invito
>>>


.. e poi




Sabato 9 maggio alle ore 17.30 in Casa Masaccio a San Giovanni Valdarno

Performing tra media, memoria e mutazione
Conversazione con Carlo Infante, docente di performing media
Emanuele Bani, Assessore cultura comune di S. Giovanni V.no
Enzo Brogi, consigliere regionale della Toscana
Stefania Ippoliti, Mediateca regionale
Mirko Lalli, Fondazione Sistema Toscana
Fernando Maraghini, video maker
Mario Spiganti, Casentino Mediateca

Inserito da enzo , venerdì 8 maggio 2009 alle 08:51 - Commenti (2)

Perché sostengo Franco Vaccari alle Europee

Non ho avuto molte occasioni per conoscere Franco Vaccari ma moltissime, invece, sono state le volte che ho apprezzato le cose che ha fatto, e questo mi piace ancor di più.

La straordinaria esperienza della Cittadella della Pace di Rondine dove decine di giovani provenienti da paesi teatro di guerra e di conflitti etnici, studiano e convivono assieme, è forse l’esempio più bello del suo lavoro.

Mi pare che Franco Vaccari, dietro al suo aspetto mite abbia una grande forza e tenacia.

La storia di Franco è quella di un democratico e un riformista, attento ai bisogni dei più deboli. Sono certo che, se verrà eletto, continuerà a mettere al primo posto le persone.
Mi dicono che sia un uomo concreto, con grande capacità di decisione, a volte anche testardo quando è convinto di ciò che sta portando avanti.
Non è arrogante o autoritario, ma autorevole. 

Sembra sempre di corsa ma, invece, è una persona che si ferma a pensare, che mentre gli parli ti sorride e interiorizza ciò di cui si sta parlando. Franco Vaccari, quando l'ho sentito parlare, non mi è mai parso scontato, banale.

Se la sua  passione per la politica sarà proporzionata all’amore ed all’impegno che ha messo nelle cose che ha fatto fino ad adesso, possiamo esser certi che avremo un eccellente rappresentante al parlamento Europeo.

Domani andiamo alle 18 a conoscerlo meglio ad Arezzo alla Borsa Merci, per poi sostenerlo  con ancor maggior entusiasmo!

Inserito da enzo , martedì 5 maggio 2009 alle 12:06 - Commenti (1)

Prendo il giornale e leggo che...
In questi giorni le rassegne stampa dei più importanti media del nostro pianeta parlano dell’Italia. Due le notizie ed interessano i massimi capitalismi del nostro Paese: FIAT e Berlusconi. La prima pone la nostra storica grande industria italiana al centro di un avvenimento economico, industriale e finanziario che ci inorgoglisce: GRANDE TORINO! La seconda continua a mettere il “nostro” Presidente del Consiglio in testa alle soap opere ed alla satira più feroce o ridicoleggiante, che ci offende ed inquieta :POVERO PAESE!. Inoltre stamani si legge anche che l’autorevole Organizzazione non Governativa Freedom House declassa drasticamente l'Italia
"Non è più un Paese pienamente libero" Nel suo rapporto 2009 rileva nel nostro Paese un progressivo peggioramento delle condizioni di libertà, di manifestazione del pensiero e dei media. C’è di che riflettere vero?

Inserito da enzo , sabato 2 maggio 2009 alle 09:06 - Commenti (2)

Omaggio al Primo maggio
 


"Portavo le mie idee con il pugno nella mano
Primo Maggio
forza e coraggio
che insieme si può cambiar"

In omaggio alla festa dei lavoratori, ecco qua, una speciale anteprima del nuovo album della Casa del Vento...
Ascoltatela...e ricordate che a settembre sarà disponibile il loro cd"

Inserito da enzo , venerdì 1 maggio 2009 alle 02:16 - Commenti (2)

Ricordando Luciano

Inserito da enzo , giovedì 30 aprile 2009 alle 08:56 - Commenti (2)

Bucine... Sauro Testi e i candidati del PD

Stasera alle ore 21:00, presso il Teatro Comunale di Bucinie il Coordinamento del CentroSinistra per Bucine preseterà ai cittadini i candidati della propria lista per le amministrative di Giugno.
Non mancherò all'appuntamento...
Inserito da enzo , giovedì 30 aprile 2009 alle 08:39 - Commenti (6)

Happening antiracket tra Toscana e Calabria

La “carovana antiracket” partita da Firenze arriverà domani al Teatro Umberto (ore 18) di Lamezia Terme. Prima ci sarà la proiezione del filmato “Doppio Gioco”, sull’indagine della Procura antimafia di Palermo e dei Carabinieri di Bagheria, non solo sulle talpe nell’antimafia ma sulla zona grigia degli investimenti mafiosi nell’economia legale. Successivamente, l’approfondimento avverrà in una tavola rotonda a cui parteciperò anch'io.

Lamezia Terme 29 aprile 2009
Teatro Umberto
Ore 18:00 proiezione del corto antiracket
“Doppio Gioco”
Tavola rotonda con:
Agazio Loiero (presidente della Regione Calabria)
Gianni Speranza (sindaco di Lamezia)
Michele Prestipino (procuratore aggiunto Dda di Reggio Calabria),
Enzo Brogi (consigliere regionale della Toscana)
Maria Teresa Morano (coordinatore regionale associazioni antiracket calabresi aderenti al Fai)
Claudio Canepari (produttore ed autore televisivo)
Piergiorgio Di Cara (scrittore)
Modererà la tavola rotonda Alessandro Sortino (giornalista del programma ‘Le Iene’)

Inserito da enzo , mercoledì 29 aprile 2009 alle 00:56 - Commenti (2)

Io sulle Europee penso...

Francesca Neri, Consigliere Comunale e Presidente dell'Assemblea PD di Montevarchi mi ha inviato un suo contributo sulle europee che volentieri inserisco nel mio blog!

La mia riflessione giunge tardiva, visto che le liste sono state pubblicate da una settimana ma più che ci penso più che …non mi torna o perlomeno solo in parte.
E allora vengo al dunque: perché il Pd, che ha fatto di alcuni principi i fondamenti dello statuto e del codice etico quando arriva alle scelte si attiene solo in parte agli stessi?
Perché, senza fare nomi, candida capolista un tizio che pochi mesi fa a dichiarato di voler stare accanto alla famiglia e di  non poter più assolvere al compito di Sindaco in una città che sta a qualche centinaia di km dalla famiglia stessa e accetta di candidarsi per un incarico che lo porterà a migliaia di km?
Perché ancora candida sempre capolista un Sindaco che, diciamocelo tra noi, lascia una città scontenta, ha preso la tessera del Pd solo pochi mesi fa, dopo aver dichiarato che non sapeva se prenderla o no ed è stato protagonista di un clima politico assai complicato durante prima durante e dopo le primarie svolte nella città per la scelta del candidato suo successore?
Potrei continuare ma …..voglio essere positiva e dunque….per fortuna però ci sono anche delle belle candidature che ti motivano a fare campagna elettorale visto che tra l’altro una delle migliori è quella espressa dal nostro territorio: Franco Vaccari. La giovane Debora Serrachiani è stata candidata dopo esser stata apprezzata per il suo lavoro di coordinatrice del Pd di Udine e dopo essersi fatta ascoltare all’assemblea dei circoli svoltasi a Roma dove tra l’altro ha avuto il coraggio di criticare l’attuale classe dirigente che ha davvero delle gravi copre in questo nostro patito.
Per fortuna inoltre c’è anche questa faccenda delle donne: il Pd ha messo nelle liste il 40% delle donne (di questo passo arriveremo presto alla percentuale del 50% come da statuto) e non solo. La direzione nazionale ha approvato un ordine del giorno, il 12.04.2009, a sostegno delle candidature femminili ,che contiene i seguenti punti:
1. dando l’indicazione di esprimere almeno una delle preferenze a favore di una donna;
2. destinando alla campagna delle donne una quota paritaria delle risorse finanziarie disponibili;
3. riservando loro adeguati spazi nella campagna di comunicazione;
4. valorizzando la presenza femminile nella lotta per la parità e contro le discriminazioni come punto qualificante del programma.
E allora ultima ed estrema considerazione: anche se quello che fa il nostro Pd mi piace a volte poco, quando apprendo dai giornali che le liste del Pdl in merito all’argomento “Candidature femminili” dà veramente uno spettacolo sgradevole e deprimente candidando donne il quale nome è divenuto famoso per la partecipazione a qualche reality show o a qualche concorso di bellezza, sono contenta di avere la tessera del Pd in tasca.
Mi spiego: non credo che le delle giovani e belle donne non possano esprimere niente ed avere capacità e esperienza per fare le Europarlamentari; non conosco nessuna di esse ed il suo curriculum non essendo appassionata di reality dunque non posso esprimere giudizi. Sono dispiaciuta piuttosto per come il Cavaliere le recluta; lui fa i casting non le scuole di formazione politica. Del resto che cosa ci si può aspettare dal proprietario di Mediaset!!!

Inserito da francesca , lunedì 27 aprile 2009 alle 21:43 - Commenti (3)

Parole d'altri
Un nuovo software, del cui funzionamento non ho capito nulla, ha scoperto che una tesi universitaria su due sarebbe copiata. E ieri, in un negozio di cristallerie, ho visto un elenco di frasi fatte a uso dei clienti che devono allegare un originale bigliettino al regalo per la giovane coppia di sposi, una specie di format del benaugurio. A questo punto, s’impone il dibattito: è meglio tacere o scopiazzare? Meglio il silenzio oppure dirlo comunque, magari con le parole degli altri?

....stavo per dimenticare, questo post l'ho copiato...
Inserito da enzo , domenica 26 aprile 2009 alle 10:04 - Commenti (2)

Buon 25 aprile a tutti


“Grandi voci lontane, grandi nomi lontani. Ma ci sono anche umili nomi, voci recenti. Quanto sangue, quanto dolore per arrivare a questa Costituzione!! Dietro ogni articolo di questa Costituzione o giovani, voi dovete vedere giovani come voi, caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade di Milano, per le strade di Firenze, che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa Carta
.”
(Piero Calamandrei, Discorso ai giovani sulla Costituzione nata dalla Resistenza. Milano 26 gennaio 1955)

Festeggerò il 25 Aprile assieme ai cittadini e all'amministrazione comunale di Pian di Scò.

ore 10,45 - P.za del municipio - Pian di Sco’- S. Messa  -  Deposizione  corona  al  monumento dei  caduti.  
                     
Interventi:
Sindaco Nazareno Betti
Prof. Ivo Bigianti
Consigliere regionale Enzo Brogi
On. Rolando Nannicini
Volantino >>>

Nel pomeriggio, sempre a Pian di Scò, inaugureremo la nuova sede della  biblioteca
comunale- P.le Giorgio Cuccoli

programma >>>

Inserito da enzo , venerdì 24 aprile 2009 alle 12:51 - Commenti (1)

Giochiamo al vinci perdi?
E così il PD ha presentato i suoi candidati alle Europee. I capolista delle Circoscrizioni? Cofferati, Berlinguer, Sassoli, Borsellino, De Castro, media età gerontocratica. Donne una, "ex qualche cosa" molti, novità lievi, molto lievi. Un bel successo per le "energie rinnovabili", molte di più di quelle rinnovate. Non è facile trovare qualche fresco "nato con il PD” (molto più coraggio si era mostrano nelle famose Europee del 1984 che portarono il PCI oltre il 33%!)
Anche in Toscana non brilliamo, nessuna concessione a chi stava studiando da qualche anno per affacciarsi in Europa e probabilmente avrebbe portato competenza ed una dose di radicamento ed originalità. Premio, invece, a quelli che “avevano chiuso con questa politica” e che ultimamente dimostravano disattenzione istituzionale. Nel “mio” Valdarno si dice “sembra voler giocare al vinci perdi”, ma si poteva fare anche peggio….
Vi invito comunqe a scorrere tra i nomi della lista... potrebbe anche emergere qualche buona risorsa e novità…aspettiamo le prime uscite dei nostri candidati.
Lista dei candidati  >>>
Inserito da enzo , mercoledì 22 aprile 2009 alle 10:48 - Commenti (2)

A volte ritornano...

Difficile dire quale dei due sia più attuale!
flussi ... >>>
riflussi... >>>

Inserito da enzo , lunedì 20 aprile 2009 alle 16:44 - Commenti (2)

La calunnia è un venticello...
Oggi ho presentato ai carabinieri di Cavriglia denuncia per calunnia e diffamazione contro ignoti.
Sono circolate in questi giorni lettere anonime che contengono fatti attribuiti a varie persone, aventi ruoli istituzionali, compreso il sottoscritto. Poiché le affermazioni sono gravemente calunniose e per quanto riguarda ciò che mi viene attribuito sono completamente false, lesive e dannose anche in funzione del mio ruolo istituzionale. Mi auguro che la Procura possa attivare tutte le indagini utili alla individuazione dei responsabili contando sulla mia totale disponibilità e collaborazione.
“Sono molto indignato ed offeso, tutto ciò è inquietante e non è assolutamente accettabile che si colpisca con la calunnia anonima chi, come me, invece fa della propria vita e del proprio lavoro un quotidiano esercizio di azioni pubbliche e trasparenti. Tutto ciò e forse non è un caso essendo in piena campagna elettorale. Spero davvero che si faccia chiarezza al più presto individuando gli anonimi responsabili”
Inserito da enzo , sabato 18 aprile 2009 alle 20:08 - Commenti (3)

Storie di ordinaria periferia...

... storie disoneste... di un Paese, del nostro?

- Gli SCArtati del Casentino 

- Raiset
- Robin Hood

Gli SCArtati

 "Se non fosse una storia drammatica, sembrerebbe di assistere ad una puntata di Scherzi a parte"... E’ stato questo l'inizio del mio intervento allo scorso Consiglio parlando della  cartiera SCA di Pratovecchio Una storia incredibile… tutta da raccontare!
Azienda acquisita nel 2000, assieme ad altri stabilimenti in lucchesia, da una multinazionale svedese. Prodotti di alto livello qualitativo (marchi privati per le maggiore catene distributive italiane come Coop e Conad), buona difesa delle proprie quote di mercato, nessun segnale di crisi in corso.
Negli ultimi mesi sono anche cresciuti i livelli produttivi, grazie alle energie, le disponibilità e le capacità dei lavoratori (140 in azienda ed altrettanti nell’indotto) e del loro forte senso di l’appartenenza a questo sito produttivo.
Un esempio da imitare, direte voi, soprattutto in tempi di grave crisi come quella in corso. Un’azienda modello!
Ebbene, siamo arrivati al dramma: ecco Scherzi a Parte.
La SCA intende mettere in atto una ristrutturazione riallocando le produzioni, in un gioco di domino, anche su altri paesi, per tentare di ottenere ancora più profitto. Per fare questo ha deciso di sacrificare la parte meno forte, quella più decentrata, Pratovecchio. Sono partite le procedure di licenziamento collettivo.
testo della mozione presentata in aula >>> )

RAISET
“Resta il crisma di una civiltà dell'informazione che noi purtroppo non abbiamo mai conosciuto. Tanto meno oggi”. Scriveva così Corrado Augias a proposito delle critiche ad Annozero. Condivido, come condivido ciò che ha scritto Michele Serra. Ma è mai possibile che questo Paese non si scandalizzi  mai quando si propina in televisione ogni tipo di sottocultura, spazzatura e nefandezze varie diseducative ed ammorbanti e si erga invece subito a paladino della indignazione popolare quando un giornalista o un uomo di satira (di satira si badi bene, non di filosofia della ragione!) dice o scrive cose “faziose o di cattivo gusto”? Certo si può non condividere ciò che dicono, anzi ferocemente criticare! Ma censurare no, questo non è accettabile.  In questo modo si torna, certo con più raffinata chirurgia, allo squarcio dell’editto bulgaro di berlusconiana memoria… Potrebbero ancora lasciarci i Santoro, i Guzzanti (ambedue…adesso forse "ambeTre"!) i Travaglio, i Vauro, Gabbanelli e così via, uno dopo l’altro…Cosa rimarrebbee? Una bella TV dei soli Maria Filippi, Cucuzza e Lambertucci. Evviva Raiset!!!
E allora…. che nostalgia per il mio sperimento cavrigliese!. Televisioni spente per una settimana nelle case del paese delle miniere!
 
Io starei con Robin Hood, ma dove li trovo i ricchi?

Alzi la mano chi non vorrebbe dare ai poveri prendendo ai ricchi. A parte il mitico Superciuck che con la sua micidiale fiatata annichilisce i poveri per dare ai ricchi, tutti gli altri (almeno ufficialmente) stanno dall’altra parte. Benvengano quindi, anche per aiutare e ricostruire l’Abruzzo, le proposte di tassare megaredditi! Ma attenzione all’inganno mediatico ed alla esiguità delle risorse recuperabili. Sono pochissimi nel nostro Paese coloro che denunciano redditi alti e quindi irrisorio l’apporto fiscale. Dove sono invece le risorse e ingenti assai? Sono nel sommerso, nel non denunciato, nel grande mare magnum dell’evasione fiscale. E’ li che dobbiamo incidere ed operare. Scovare gli evasori, recuperare le enormi quantità di danaro depositato fuori confine. Lo so è difficile, non ci siamo mai riusciti, ma dovremo pur cominciare a farlo senza infingimenti ed alibi. Si dia potere ai sindaci in accordo con le forze del controllo e della sicurezza, partendo dalle indagini induttive (cilindrata dell’auto, livello dell’abitazione e via verificando) e conseguente possibilità di intervento.
Non possiamo più continuare ad essere il paese che vince tutte le statistiche…del malcostume!

Inserito da enzo , venerdì 17 aprile 2009 alle 07:56 - Commenti (5)

Alla Gurdwara


Domenica 5 aprile sono stato invitato alla Gurdwara (luogo di culto) dei Sikh, nel Comune di Terranuova. Moltissime erano le famiglie presenti alla cerimonia domenicale, provenivano da tutta la Toscana del centro sud, essendo quella di Terranuova l'unica loro Chiesa esistente.
Durante l'incontro ho avuto la possibilità di parlare  e di raccogliere testimonianze ed osservazioni sulle loro condizioni di lavoro e di inserimento nelle nostre realtà. I Sikhpur mantenendo una forte caratterizzazione culturale e religiosa hanno continue e profique contaminazioni con le nostra comunità. Tra le varie cose di carattere economico e sociale anche una  "rilevante" curiosità:  la loro lunga capigliatura Kesh, avvolta nel turbante, rende improbabile l'uso di un casco nei cantieri piuttosto che su un motociclo... Insomma, rischiano multe ed infortuni in continuità! Durante la cerimonia, presente un Guru missionario proveniente dagli USA, mi è stato donato un piccolo tempio come segno di riconoscimento istituzionale.

Inserito da enzo , venerdì 17 aprile 2009 alle 07:56 - Commenti (3)

Page:  << Prev  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26 27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  Next >>