Arezzo merita una rappresentanza in Giunta
Il PD di Arezzo si è fatto promotore di un grande lavoro portato avanti con l'impegno di tanti cittadini e delle tante espressioni di gran parte della nostra società civile. Un impegno che si è espresso anche in un candidato autorevole, con grandi capacità di governo e competenze e con i migliori risultati ottenuti alle primarie. E’ con grande disagio che viviamo invece, in questi momenti, l’ipotesi di esclusione di una rappresentanza del nostro territorio dalla giunta regionale, prospettiva che aggrava ulteriormente un processo di marginalizzazione della nostra provincia. Un disagio che lascia l’amaro in bocca e che minaccia di spegnere l’entusiasmo generato anche in vista delle prossime e rilevanti scadenze elettorali che ci vedranno impegnati nella città capoluogo e in altri grandi comuni.Il PD di Arezzo si è fatto promotore di un grande lavoro portato avanti con l'impegno di tanti cittadini e delle tante espressioni di gran parte della nostra società civile. Un impegno che si è espresso anche in un candidato autorevole, con grandi capacità di governo e competenze e con i migliori risultati ottenuti alle primarie. E’ con grande disagio che viviamo invece, in questi momenti, l’ipotesi di esclusione di una rappresentanza del nostro territorio dalla giunta regionale, prospettiva che aggrava ulteriormente un processo di marginalizzazione della nostra provincia. Un disagio che lascia l’amaro in bocca e che minaccia di spegnere l’entusiasmo generato anche in vista delle prossime e rilevanti scadenze elettorali che ci vedranno impegnati nella città capoluogo e in altri grandi comuni.
Inserito da enzo , mercoledì 21 aprile 2010 alle 19:07 Commenti (0)

I COMMENTI
INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: