Per noi, il suo esempio
Era il Natale del 1967. Gruppo scout di Sarzana. Allora abitavo ancora la. Venimmo all’Isolotto per ascoltare la messa in piazza del prete “del dissenso”. Ricordo migliaia di cittadini, la sua omelia, il Papa che aveva ricevuto il Presidente Jhonson, il Vietnam, parlarono le comunità, gli operai della Pignone e della Galileo. Non avevo mai assistito ad una messa così. Di li a poco tornai a Firenze come studente e poi venni ad abitare in Toscana. Mi allontanai dalla fede e dal cattolicesimo, ma incontrai ancora Don Mazzi e ancor più spesso ho letto ciò che scriveva. Era simpatico, intelligente irrituale. Ora che ci ha lasciato, sarà impossibile non tenere per noi il suo esempio, il suo pensare.
Inserito da enzo , domenica 23 ottobre 2011 alle 16:57 Commenti (1)

I COMMENTI
Commento di Woods , sabato 8 dicembre 2012 alle 16:29
" What liebarting knowledge. Give me liberty or give me death. "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: