A proposito...

Sono stato eletto dai cittadini e svolgo volentieri a tempo pieno, il mio mandato di consigliere regionale.
Per questo ho letto con stupore l’articolo pubblicato dal Corriere di Arezzo sulla nomina di un rappresentante della Regione per il cda dell’Ente Acque umbro-toscano che contempla anche il mio nome. Ma come, mi ha detto qualcuno, non ti era mai capitato di essere candidato a qualcosa dalla stampa? Qualcuno lo candidano sempre e per ogni posto!
Detto questo, per il grande valore che attribuisco alle istituzioni e per il profondo rispetto che provo nei confronti dei cittadini a cui ho chiesto la fiducia non sono disponibile a banalizzazioni sulla discussione politica e amministrava del mio territorio.
Sulla questione della nomina del soggetto gestore dell’invaso di Montedoglio, fra l’altro, avevo già avuto modo di esprimermi pubblicamente e quanto dissi è ancora rintracciabile sul mio profilo fb. Questa, comunque, è in sintesi la mia opinione.
Nella mia attività di amministratore pubblico ho sempre privilegiato la contrattazione e l'accordo alle rigidità, alle barricate. Ritengo che lunga siano più produttivi, almeno per le Comunità che si rappresentano. Penso che se verrà fatto un gesto di matura, intelligente responsabilità, offrendo una soluzione condivisa, ne guadagneranno tutti i cittadini e sono certo che ciò avverrà.
Riguardo ad  Ilio Pasqui conosco il suo buon operato come Sindaco di Cortona e soprattutto il suo lavoro in Consiglio Regionale nella legislatura che ha trascorso con me e durante la quale gli ho sempre riconosciuto conoscenza e passione per i temi dell'ambiente, delle bonifiche e dell'agricoltura oltre che attaccamento soprattutto al territorio.
Del resto credo che i principali criteri da seguire per l’assegnazione di un incarico, come quello in oggetto, siano la competenza, l’impegno, l’equilibrio… vanno da sé ovviamente l'onestà e l'etica. Certo, la conoscenza e il legame con il territorio hanno un elevato valore aggiunto.
Partecipo, come è anche mio dovere, con passione e rispetto alla discussione politica e amministrativa del mio territorio. Ma su una mia candidatura ipotizzata questa mattina dal vostro giornale (che comunque ringrazio) credo si sia fatta proprio acqua... Trattandosi di un ente irriguo, speriamo serva almeno alla preoccupante siccità!
Enzo Brogi, Il Corriere d'Arezzo, 05 aprile 2012

Inserito da enzo , sabato 7 aprile 2012 alle 09:32 Commenti (1)

I COMMENTI
Commento di Masahiro , sabato 14 luglio 2012 alle 20:03
" La mia canzone perferita o giu' di li'!Sto aspettando da tre settimane che installino l'autoradio nuova, e nel frattempo tengo il vecchio macinino a pile della cucina sul sedile del passeggero il mio fidanzato ne ha approfittato per rubare lo stereo figo dal soggiorno, e lo usa mentre fa i piatti, orrore! "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: