Onde in Dvd...



Ciao Enzo... sai che è uscito "Onde" in Dvd? -
Bella notizia quella che mi arriva da Francesco Fei, regista di famosi videoclip musicali e... non solo!
E' uscito in Dvd  “Onde”, il suo primo film, con Anita Caprioli, Ingazio Oliva, Filippo Timi e Marina Remi. Un film insolito nel panorama italiano attuale, dove “stare a guardare è importante quanto dire”... (visita il sito >>> ).

Una piacevole occasione... per un botta e risposta!
Enzo Brogi... intervista il regista!
- Francesco… cos’è questa storia di un coraggioso film “indipendente”… ma non ti bastava essere un apprezzato regista di video musicali per famosi personaggi della discografia italiana come Battiato, Ligabue, Negrita, Piero Pelù e chissà quanti altri?
- In realtà mi sono avvicinato ai videoclip spinto dalla mia prima vera passione, il cinema. Girare videoclip é stato fondamentale per la mia formazione professionale, ma questo percorso l'ho sempre sentito come un punto di partenza, quello di arrivo era ed é il cinema.

- Luca un non vedente e Francesca con una voglia violacea sul viso che le consegna tanta insicurezza. E’ una critica al modello di perfezione estetica, di “immagine” …che abbiamo imposto alla nostra società?
- Non é una critica, ma una constatazione. Questo tema é solo un sottotesto del film. I problemi di Francesca nascono si anche per il modo con cui il mondo esterno la percepisce, ma soprattutto sono il frutto del suo modo di pensare e di viversi.

- E visto che è comunque il tuo mestiere… come hai scelto la musica per il tuo film?
Ho sempre pensato che la musica in un film é un elemento narrativo fondamentale e non un semplice accompagnamento musicale. Per questo non volevo usare semplici canzoni per allontanarmi il più possibile dal modo di fare, appunto, dei videoclip. Ho rivolto la mia attenzione perciò verso compositori, per lo più elettronici, che realizzano una musica che trovavo in sintonia con le atmosfere che volevo che avesse il film.

- Sai che, secondo l’ultimo rapporto Censis, in Toscana il comparto cinematografico (con 230.114 biglietti venduti per 100.000 abitanti) sembra presentare una certa viltalità, con valori superiori alla media nazionale? E’ una buona notizia anche per un regista esordiente?
- Tutte le notizie che testimoniano che in fondo il cinema é una forma di intrattenimento e di arte ancora amata dalla gente, sono notizie positive per chiunque abbia scelto di raccontare delle storie con le immagini.
Caro Enzo, come sai non vivo a Firenze da ormai dieci anni e perciò non conosco bene la situazione cinematografica cittadina. Credo comunque che per qualsiasi iniziativa cinematografica a livello regionale, sia fondamentale l'esistenza di una valida Filmcommission. Quella Toscana mi pare stia lavorando bene, come per esempio testimoniano le riprese in Toscana di Spike Lee per il suo ultimo film.

- Francesco… le tue “onde” mi sembrano molto forti… cosa speri che porteranno a riva?
Un secondo film che abbia la possibilità di essere visto più del primo.

- Allora in bocca al lupo, noi intanto guarderemo questo in dvd!

Inserito da enzo , lunedì 21 gennaio 2008 alle 14:50 Commenti (4)

I COMMENTI
Commento di Robertnup , giovedì 10 aprile 2014 alle 03:27
" When you are likely to acquire homeowners insurance there are specific stuff that you should consider when searching for a policy. The best thing to obtain is guaranteed alternative benefit insurance policy. Consequently regardless of the charge your own home will be rebuilt in case a catastrophe were to happen. The majority of people feel this is auto, however, because property ideals greater it possibly would might cost more now compared to what you had actually given money for the property. This way you might be covered. [url=http://kleine-url.de/11vg]nike heels uk[/url]
If you are a beginner at building muscle, try to concentration your weightlifting schedule to help you do in between 8 and 12 reps for each exercising. If you can to perform much more, then you probably usually are not weightlifting a large adequate weight. By giving your aim, additionally, you will support to actually keep on training before you achieve the purpose of low energy. [url=http://get.gt/4aP7]nike free run 3[/url]
If you need to restoration your credit history, you should make sure all your expenses are paid for promptly, so there are no delinquencies on the report. You need to avoid looking for new a credit card. Even though stores present you with quick money again should you do. [url=http://crisfield.co/1dl6]nike türkiye[/url]
A significant idea to take into account when endeavoring to repair your credit history is definitely the relevance this retains in your life. This is important due to the fact not merely can be your credit history vital that you probable loan providers, but also with probable employers. Depending on the task, your credit score may have a very important position in regardless of whether you will be regarded. [url=http://to.ht/bucftl]longchamp cena[/url]
With the handpicked tips and tricks that you have just learned, you could start to prepare a aggressive, fascinating portable advertising platform to drive income, create a lot more dedicated customer relationships, and be sure that your brand, products, and solutions are always within easy reach. Use these principles to keep in front of the video game and succeed in your mobile marketing attempts.Portable Advertising and marketing Assistance That One Could Have confidence in Hanging out with close friends is a good way for you to improve the way in which you feel at night. As opposed to seated home, where you may be thinking about items that could cause you tension, search for a friend's flat. This can release you up therefore making you truly feel a lot more at serenity. [url=http://gtiny.me/ab3]ray ban sunglasses[/url]

"

Commento di Tamer , venerdì 21 settembre 2012 alle 12:46
" Bel post ci voleva devravo.Ho girato in lungo e in largo per il web alla ricerca di informazioni di vario genere sull'editoria in generale e molte volte sono rimasto devravo sconcertato da cif2 che ho letto. Roba che devi pagare fior fior di quattrini per poi, come dici tu in questo post, ritrovarti copie su copie del tuo libro in casa (che tra le altre cose vogliono che tu, autore, ACQUISTI le copie del TUO libro .insomma, assurdo).Roba che ovviamente abbatte chi, come me, ha il sogno di poter essere pubblicato un giorno. Anche perche8 le grandi case editrici dubito che prendano in considerazione esordienti, per lasciare spazio a chi poi? A Bruno Vespa (che non si accontenta di fare il presentatore ma scrive anche libri), a Totti (che non fa solo il calciatore, ma anche i libri), a Linus di Radio Deejay (che seppur un bravo deejay si diverte a scrivere anche lui) e soprattutto come potersi dimenticare della Clerici?Insomma, io ultimamente vado al centro commerciale a cercare un nuovo libro e mi trovo dei libri, sec, ma scritti da codesti individui e ovviamente cif2 significa che se non hai fama non pubblichi con i piani alti anche se il tuo romanzo e8 favoloso, perche8 ovviamente fino a quando hanno la Marcuzzi che scrive un libro sul Bifidus Acti Regularis a chi vuoi che importi dei piccoli esordienti?E qui entrano in gioco le case editrici a pagamento che, come la matrigna di Biancaneve, ti danno una bella mela stupenda fuori e avvelenata dentro promettendo cose che non stanno ne8 in cielo ne8 in terra, e chi ci casca? L'esordiente che, ormai abbattuto, si butta sull'ultima spiaggia Ebbene in tutto questo io dico che mi son rotto i Maroon Five di vedere questo tipo di editoria a pagamento, pure a costo di non vedere mai il mio romanzo pubblicato io non uscirf2 un minimo centesimo dalla mia tasca e se proprio devo, preferisco uscirli per autopubblicarmi.Ovviamente non ci si arrende, al primo no dopotutto anche i pif9 grandi sono stati rifiutati pif9 volte (Vedi S.King o la Rowling stessa ) "

Commento di Darsh*t , sabato 14 luglio 2012 alle 11:00
" Sec Licia, ma penso che, come tutte noi, anche tu sia partita da un diorscso estetico. Io ti dico che, personalmente, malgrado una alimentazione sana, una dieta che seguo con assiduite0 e che sta diventando un po' il mio stile di vita (cntrollo di grassi e carboidrati, pochi zuccheri, ho eliminato il caffe8 eccetera) tuttavia sono e resto in carne. Ok, sono e resto in carne anche per dei problemi di tiroide che ho scoperto ultimamente ma insomma Ora io ho 30 e la maturite0 di dire hei cacchio, devo dimagire, perche8 cosec sto male io e NON VA e per farlo vado da un medico, da un endocrinologo eccetera. Ma a una ragazzina di 15 anni che dici? Sec ok, il diorscso sull'alimnetazione sana va bene ma nel frattempo?Amarsi e PIACERSI per quel che si e8? Imparare ad apprezzarsi con le proprie rotondite0? Quante ragazzine entrano nel pallone perche8 a 15 anni hanno delle forme da DONNA (seno e glutei) mentre le compagne mantengono ancora quella longilineite0 dell'adolescenza che le fa sembrare tutte gazzelle? Il problema e8 che DA SEMPRE (beh, almeno dagli anni '60 in po )nella nostra societe0 e8 il GRASSo ad essere demonizzato, pif9 dell'eccessiva magrezza. Sec entrambi fanno parte di uno stile di vita disordinato, entrambi vanno tenuti sotto controllo, ma alle ragazze, alle donne, viene sempre e continuamente proposto il modello della modella anoressica. Al pif9 viene proposto il modello della donna perfetta, con un fisico armonico, bello, scolpito. Non tutte siamo cosec. Ci sono ragazze che per costituzione non saranno mai cosec. Magari faranno una dieta sana, ma avrano sempre quel rotolino di ciccia in pif9 che altre NON hanno (chi non ha un'amica con il metabolismo di speedy gonzalez alzi la mano). E allora? Cosa e8 meglio avere quei 5/6 cihli in pif9 e tenerseli con gioia, o iniziare a fare diete drastiche e malsane pur di dimagrire? La maggior parte delle adolescenti che e8 perennemente a dieta non deve perdere decine di chili, non sono obese. La maggior parte delle adeolescenti cerca di raggiungere un modello sbagliato. E non verso la pinguedine. Quindi sec, sono daccordo con te che occorrerebbe maggiore consapevolezza da parte delle istituzioni che, come va combattuto il vizio del fumo, cosec va fatta una campagna per la sensibilizzazione verso l'alimentazione sana. Tuttavia ritengo che nel frattempo un messaggio che ti dice hei amati come sei non sia sbagliato. Tutto qui. Sec l'alimentazione sana puf2 apprenderla anche avent'anni, il problema e8 che io vedo sempre pif9 bimbi in sovrappeso, con seri problemi di cattiva alimentazione e troppi soldi in tasca a far la fila dal McDonald, o che. QUELLO e8 sbagliato E pericoloso. ed e8 per questo che insisto che le scuole dovrebbero educare in questo senso. Ma non avviene. Tempo fa su repubblica segnalarono un blog di una insegnante americana (mi pare americana ) che ogni giorno prendeva quello che passavano a scuola ai bambini, lo descriveva e lo fotografava, il tutto mantenendo ovviamente l'anonimato perche8, ovviamente, l'avrebbero licenziata se scoperta. Beh, guarda, penso che da McDonald avrebbero mangiato pif9 sano, quei ragazzini.Non sono mamma, non ho bimbi che mangiano a scuola ma da quel che mi dicono da noi non e8 tanto meglio. Quantomeno perche8 le cose sane vengono presentate come cose catteve, insapori e noiose, a differenza di un buon hamburger con patatine. vabbe8, scusa, mi sono dilungata. Eec che il tema e8 molto vario e interessante e le sfaccettature sono parecchie.In definitiva concordo con JoX, che e8 giovane, ma molto saggia neanche il normopeso e8 bello se arrivi a pesare il giusto vomitando anche l’anima ogni santo giorno e bruciarti l’esofago .Buona serata. Intanto io tento la fuga dall'ufficio "

Commento di Tilly , giovedì 28 luglio 2011 alle 18:39
" I found just what I was needed, and it was entretaniing! "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: