Incontrando... Federico Batini


IO UNA POESIA, TU MI PAGHI UN’ARANCIATA.
di Federico Batini
Mercoledì 11 giugno 2008
ore 17,00

Sala Gonfalone
Consiglio Regionale della Toscana
Intervengono
Enzo Brogi
Francesco Botti

sarà presente l'autore

 invito >>>


  ....Eppure venderei la poesia
anche usata
a prezzi, s'intende, minori:
io una poesia
tu mi paghi un'aranciata
io un racconto
poi al ristorante,
paghi tu il conto.
Una forma di commercio nuova,
una monetizzazione:
la poesia-buono-pasto,
un acrostico-colazione....

E' l'originale proposta di scambio di Federico Batini (…per questo non potrà fare il poeta?) che avremo il piacere di ospitare in Consiglio Regionale, mercoledì prossimo alle ore 17,oo.

Federico è un insegnante, uno scrittore, un poeta, un creativo, uno che si occupa di narrazione, orientamento, formazione…
E' una specie di disco volante a più motori… spazia fra mille attività, ma lo trovi anche sempre ben piantato a terra. Le sue poesie, infatti, non stanno sulle nuvole, ma nella vita quotidiana. Il suo è un gioco linguistico dal timbro malinconico, a tratti spietato, divertente. Un verseggiare che batte un ritmo.
Mercoledì parleremo di questa piccola raccolta dal gusto ironico ma anche delicato. Certo, coinvolgere il pubblico nella lettura di poesie oggi non è facile. Oggi più spesso le poesie si ascoltano, attraverso le canzoni.
Quelle di Federico, si possono anche leggere.
Non voglio fare troppe anticipazioni… ma credo che sarà un'occasione particolare, leggeremo le poesie di Federico Batini con l'attore Francesco Botti.
Federico ha promesso anche qualche ospite a sorpresa, non mancate all'incontro.
Io ci sarò... e pagherò l'aranciata!

 …Non ho
il gusto della raccolta
implica ordine
e conservazione.
Ho invece
Quello della scoperta
guardare con ostinazione.

Inserito da enzo , lunedì 9 giugno 2008 alle 15:15 Commenti (4)

I COMMENTI
Commento di Mystylee , sabato 14 luglio 2012 alle 04:50
" Rebecca Wilson. How can I do to make you notice my work ?I have tried but Saatchi on Line doesn't even post my works on Buy/browse page and it doesn't apepar anywhere. Kind Regards.Caio Fern. "

Commento di federico , martedì 10 giugno 2008 alle 15:43
" Ciao,
grazie della notazione sul mio lavoro.
perché ho scelto quella foto? be' io... non avevo molte mie foto ... e l'editore me l'ha chiesta... allora ho chiesto ad un amico, Andrea Bardelli, di farmi una foto per la copertina (la bella foto con i bicchieri di aranciata) e una foto a me (ahi!) e... sinceramente mi è piaciuta di più quella con la sigaretta... non ho pensato ... se fosse più o meno educativa... anche perché la mia faccia, sicuramente... non lo è... ;-) spero sia una risposta sufficiente..., ma se ho turbato qualcuno mi dispiace sinceramente. In ogni caso quando scrivo poesia non ho intenzioni educative... almeno credo... insomma ho fatto più confusione di prima, facciamo che ci vediamo domani e ne parliamo?
grazie
federico "

Commento di enzo , martedì 10 giugno 2008 alle 12:00
" non lo so yile, chissà... speriamo che risponda lui stesso! ciao enzo "

Commento di yile , martedì 10 giugno 2008 alle 11:41
" questo lavoro incuriosisce... ma un insegnante, un educatore, un formatore... perché utilizza proprio una foto con la sigaretta? ;) "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: