Serata di beneficienza a Montevarchi








Con il patrocinio
della Conferenza dei Sindaci del Valdarno
Serata di beneficienza a Montevarchi


Venerdì 11 luglio 2008 ore 21.00
Villa Galeffi


Musica con  Roberto Vasarri, spettacoli, sorprese e...


a tarda sera arriverò anch'io!


 


Il ricavato della serata sarà devoluto per il sostegno di donne e minori vittime di violenza.
leggi il progetto >>>

Inserito da redazione , martedì 1 luglio 2008 alle 21:53 Commenti (7)

I COMMENTI
Commento di Iglesia , martedì 19 marzo 2013 alle 09:44
" que mix equipo tualutir de una ya que en la copa recien se juega el 14 de junio asi que vamos boquita por la triple coronaFacundo 25/05/2012 15:06A que hora es el partido contra Rosario?sha nii 25/05/2012 16:46re piola vamozz boca todavia jeLuuquita 26/05/2012 19:48Alguien me podria decir para cuanto mas tiene ledesma?Gabi 27/05/2012 13:53cuando vuelven somoza y ledesma ? Deje un comentarioNombre (requerido)Email(requerido)Web "

Commento di Million Dollar Pips , giovedì 10 novembre 2011 alle 08:13
" Sono impressionato, ho bisogno di dire. Davvero non spesso ho incontrato un blog che e ogni educativo e divertente, e mi permetta di informare, tu hai colpito il chiodo sulla testa. Il vostro concetto e eccezionale, la difficolta e una cosa che la gente non sufficiente si parla in modo intelligente circa. Sono molto felice che mi sono imbattuto in tutto questo nella mia ricerca di qualcosa al riguardo. "

Commento di free forex signals , giovedì 10 novembre 2011 alle 08:13
" Sono impressionato! Post sul blog veramente informativo qui il mio amico. Volevo solo commentare e dire mantenere il lavoro di qualita. "

Commento di enzo , giovedì 3 luglio 2008 alle 16:27
" Caro Pasquale,
devo ammettere di essere stato un po' troppo sintetico nel segnalare l'evento di cui sopra. L'iniziativa nasce invece intorno ad un problema che ritengo molto serio e che, anche se può sembrarci strano, sta assumendo in Valdarno una dimensione allarmante (...e non si parla di bambini mandati a messa, caro Pasquale!). La serata di solidarietà ha l'obiettivo di sostenere un progetto (che adesso ho pubblicato nel post e ti invito a prenderne visione) un'associazione collaborerà con le amministrazioni locali e le altre associazioni del territorio, cercando di dare una risposta migliore ad un problema che non deve più aspettare.
Insomma, cittadini e istituzioni hanno deciso di lavorare insieme. Questo credo che sia un fatto molto importante, a cui credo molto e che intendo sostenere con convinzione. Grazie, il tuo commento mi ha dato la possibilità di provare a chiarire (spero!) tutto questo e rendere più completa la notizia pubblicata. A presto, enzo "

Commento di Sauro Testi , giovedì 3 luglio 2008 alle 14:14
" Ho spedito mentre rileggevo....scusate gli errori ma con il computer ho litigato da piccino e non saprei fare correzioni volanti....il senso del mio intervento credo sia chiaro abbiate la pazienza di leggerlo così...
Grazie
Sauro Testi
Presidente Conferenza Sindaci valdarno "

Commento di sauro testi , giovedì 3 luglio 2008 alle 14:05
" Sauro Testi
Presidente Conferenza Sindaci Valdarno
Effettivamenete la comunicazione era un po' scrana ma non credevo inducesse riflessioni così assolute ,decise e giudicanti.
La Conferenza non organizza festicciole per chiedere "eurini".
C'è un progetto che prevede la nascita di un'associazione di volontariato che promuoverà una serie di iniziative contro la violenza alle donne.
Lavorando al sostegno, all'accoglienza, di donne in situazioni di disagio e rischio ma anche promuovendo informazione e formazione sul problema.
Il progetto presentato alla Conferenza prevede una serie di passaggi con cui, chi crede nei progetti di rete e non al centralismmo assistenziale, mira a recuperaree valorizzare le capacità di una comunità di governare tutte le risorse disponibili su progetti di qualità restando ferme e chiare le diverse competenze e responsabilità.
Il problema trattato richiede una grande capacità di penetrazione culturale e quindi alivelli e con modalità diverse sono previste una serie di azioni di sensibilizzazione promosse dai vari attori del progetto.
La seratà serve a far assumere visibilità ad una nuova ssociazione che conterà soprattutto sulla forza dei suoi volontari la raccolta dei fondi è un modo per dare subito obiettivi verificabili, tangibili e raggiungibili, elementi fondamentali per strutturarne la credibilità nei cittadini.
La conferenza poi , avendo fatto le proprie valuatzioni , a deciso di promuovere il progetto e si impegnerà con risorse ed azioni proprie coerentemente al proprio ruolo ed alla propria scelta politica.
Spero che la sua pancia non rida più più perchè con i nostri limiti di comunicazione e , sicuramente tecnice, le assicuro che siamo convinti di sostenere un'azione di cittadinanza attiva assolutamente importante non solo per le donne, ma per tutte le persone della nostra vallata.
Cordialmente Sauro
"

Commento di Pasquale , mercoledì 2 luglio 2008 alle 16:26
" MI chiedo ad alta voce se è ragionevole "chiedere beneficienza" a chi partecipa ad una serata al fresco e per qualche cosa bella è costretto a sopportarne tante insulse. Fatto è come se i protagonisti della serata dicessero: scusate non possiamo farvi il biglietto perchè non vale la pena di venirci ad ascoltare, ma mettetevi una mano sul cuore e fatela scivolare fino al borsellino; cosa vi costa un eurino!
La conferenza dei Sindaci cosa ha promosso: una serata di gaie manifestazioni e di fresco per i cittadini comprese donne e minori vittime di violenza o una porzione di circensem e panem per gli artisti?
Se occorrono soldi per un buon fine (per alleviare le vittime) si chiedono semplicemente ai cittadini o si mette una addizionale sulla benzina, su l'ICI, sull'acqua, sull'energia o altro ma non va bene chiedere la limosina!
Donne e minori vittime di violenza (la categoria è enorme e comprende tutti gli umani eccetto i maschi adulti) sono bambini obbligati ad andare a Messa la Domenica... e bambine obbligate a lavori non adatti, donne picchiate e madri private dei figli e tantissim'altro. E la goccia di eurini che si vuol mettere nel bicchiere serve a risolvere questi problemi! Dalla pancia mi sale un sardonico risolino. "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: