Comune Unico in Valdarno. Si, ma...


Questa è la sintesi del mio intervento al convegno "Valdarno 2001.
Dalla comunità al comune unico".

Unire i comuni per risparmiare e offrire ai cittadini una migliore qualità dei servizi. Sicuramente un tema suggestivo e “a prima vista”, come diceva la mia mamma quando giovinetta la sera contava le pecore al rientro dal pascolo, un’affermazione impeccabile, quasi scontata. Perché mai non dovrebbero farlo tutti!
Non è così. Certo, l’idea sia sul piano istituzionale che politico è assolutamente corretta e, laddove è possibile e con i tempi necessari, deve anche esser perseguita.
Ma il processo deve essere anzitutto culturale e partire dalle istanze di base (così si diceva quando iniziai a far politica, forse non è più di moda?)
Oggi sembra sempre che ogni iniziativa nasca molto più da precisi obiettivi da parte di singoli, che non da un’idea della collettività, o in questo caso, della comunità.
Pensiamo per un attimo al pullulare di candidati a Sindaco di Firenze di questi giorni. Sono espressione, istanza che viene dal basso o una (legittima?) aspettativa di singoli soggetti, peraltro sempre i soliti noti, in ansia da prestazione?
Ecco, io penso che la questione che è nata in Valdarno del Comune Unico e che ciclicamente, magari in momenti “non sospetti” riaffiora, non debba correre questo rischio.
Dico questo perché faccio fatica a comprendere la capacità propositiva di chi per anni ha fatto del campanile una bandiera ed oggi si presenta come il paladino del Comune Unico. Chi ha enfatizzato l’acquisizione di una azienda che si è spostata dal comune limitrofo non modificando alcunché in termini occupazionali e magari aggravando la viabilità, o piuttosto chi ha scelto di fare una zona industriale vicino ad iniziative turistiche del comune appresso o, peggio ancora, chi ha costruito case (magari brutte) laddove avrebbe potuto passare una strada. Chi ci ha impedito (quindi io con loro) anche in passato di pensare al Valdarno come ad un Comune unico e progettare insieme strade, case, scuole, aree verdi ed industriali? Ecco perché credo che prima di tutto sia una questione anche culturale. E per questo ritengo che coloro che in questi decenni non sono riusciti a pensare “globalmente” oggi dovrebbero ascoltare, riflettere un po’ di più e far parlare prima altri. 
La fusione dei tanti comuni del Valdarno non potrà essere il frutto di un’elaborazione puramente tecnica e scientifica da sottoporre ai cittadini, ma un progetto partecipato e condiviso.
Il Comune unico che io immagino è quello che nasce da un progetto discusso dai nei programmi elettorali e nei Consigli comunali, dalle Organizzazioni dei lavoratori, delle imprese, del commercio, dai cittadini consumatori, dalle Associazioni del Volontariato, dai centri culturali e via dicendo, per poi passare ai referendum ed alle leggi che ne permettono le fusioni. 
Così come presentata adesso, l’idea rischia di lasciare molte divisioni e diffidenze, oltre che lanciare sul tappeto un eccellente argomento alle opposizioni nelle prossime compagini elettorali.
Mi piacerebbe e vorrei contribuire a lavorare per una forte unione istituzionale ed amministrativa che favorisca per i prossimi cento anni la programmazione del nostro territorio, la sua crescita ed il suo sviluppo economico, sociale e culturale in modo armonico, coordinato e rispettoso dell'ambiente. Un’entità organizzativa che possa consentirci anche di risparmiare, ma che non guardi alle sorti di chi competerà alle elezioni amministrative di questo primo decennio.
-.-.-.-.-.-.-
Pinocchio in Cina.

Sono in partenza per la Cina. Seguirò, in rappresentanza della Regione Toscana, la compagnia toscana Mannini Dall'Orto che andrà in scena, con lo spettacolo di Pinocchio, alla prestigiosa Beijing Concert Hall a Pechino, dall'1 al 3 ottobre. Un'occasione di incontro, di scambio e di conoscenza di culture. Sono contento che la creatività e la professionalità dei nostri attori e registi toscani, che a Pechino presenteranno una versione rock della nostra fiaba tradizonale, possano essere ancora una volta impegnati per l'abbattimento di barriere linguistiche e culturali. 
>>>

Inserito da enzo , sabato 27 settembre 2008 alle 12:04 Commenti (11)

I COMMENTI
Commento di Ammabalir , lunedì 19 agosto 2013 alle 08:32
" Our sites:
1. <a href=http://a-bed.net/>cheap louboutin sale</a>
2. <a href=http://ajaabney.com/>christian louboutin knockoff</a>
3. <a href=http://clououtlet.biz/>christian louboutin shoes outlet</a>
4. <a href=http://atkmarket.com/>high heels</a> "

Commento di Ayeeilavi , lunedì 19 agosto 2013 alle 00:13
" Our sites:
1. <a href=http://a-bed.net/>cheap louboutin sale</a>
2. <a href=http://ajaabney.com/>louboutin shoes outlet</a>
3. <a href=http://clououtlet.biz/>christian louboutin</a>
4. <a href=http://atkmarket.com/>cool shoes</a> "

Commento di Aliaheldi , sabato 17 agosto 2013 alle 13:26
" Our sites:
1. <a href=http://a-bed.net/>fake christian louboutins</a>
2. <a href=http://ajaabney.com/>louboutin or</a>
3. <a href=http://clououtlet.biz/>fake christian louboutins</a>
4. <a href=http://atkmarket.com/>shoes replica</a> "

Commento di Ausstavic , sabato 17 agosto 2013 alle 11:17
" Our sites:
1. <a href=http://a-bed.net/>cheap louboutin sale</a>
2. <a href=http://ajaabney.com/>where can i get christian louboutin shoes</a>
3. <a href=http://clououtlet.biz/>red christian louboutin shoes</a>
4. <a href=http://atkmarket.com/>Womens shoes</a> "

Commento di Upynnecha , venerdì 16 agosto 2013 alle 13:25
" Our sites christian louboutin:
1. <a href=http://a-bed.net/>christian louboutin shoes outlet</a>
2. <a href=http://ajaabney.com/>christian louboutin sale</a>
3. <a href=http://clououtlet.biz/>christian louboutin</a>
4. <a href=http://atkmarket.com/>replicas online shopping</a> "

Commento di Upynnecha , venerdì 16 agosto 2013 alle 11:34
" Our sites christian louboutin:
1. <a href=http://a-bed.net/>shoes from christian louboutin</a>
2. <a href=http://ajaabney.com/>red louboutin</a>
3. <a href=http://clououtlet1.com/>christian louboutin red shoes</a>
4. <a href=http://clououtlet.biz/>shoes christian louboutin</a>
5. <a href=http://atkmarket.com/>wholesale replica</a> "

Commento di Upynnecha , venerdì 16 agosto 2013 alle 05:43
" Our sites christian louboutin:
1. http://a-bed.net/ - outlet louboutin
2. http://ajaabney.com/ - shoes from christian louboutin
3. http://clououtlet1.com/ - christian louboutin shoes sale
4. http://clououtlet.biz/ - outlet louboutin
5. http://atkmarket.com/ - urban shoes "

Commento di Yepennges , venerdì 9 agosto 2013 alle 01:46
" 1. http://a-bed.net/ - red christian louboutin shoes
2. http://clououtlet.org/ - christianlouboutin
3. http://clououtlet1.com/ - christian louboutin fake
4. http://clououtlet.biz/ - louboutin or
5. http://atkmarket.com/ - pink shoes
#HJG-G66HJM7C "

Commento di Ynomagari , giovedì 8 agosto 2013 alle 07:13
" 1. http://a-bed.net/ - shoes by christian louboutin
2. http://clououtlet.org/ - christian louboutin outlet
3. http://clououtlet1.com/ - cheap christian louboutin shoes sale
4. http://clououtlet.biz/ - christian louboutins fake
5. http://atkmarket.com/ - mans shoes
#HJG-G66HJM7C "

Commento di Yaffenenj , mercoledì 24 luglio 2013 alle 13:46
" Hello inhabitants site www.enzobrogi.it.
Tell I have web site <a href=http://atkmarket.com>Shoes supermarket</a>, I noob site, advise what mistakes I made
Thank
ps: Forgive me for my bad English "

Commento di Tamami , sabato 14 luglio 2012 alle 19:37
" tesora auguri a te e tutta la faligmia della cassetiera!apropo: l'anno prossimo intaglia le finestre e in mezzo al vuoto metti una caramella gialla o arancione, dopo la cotura avrai una finestra col vetro "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: