Remember!

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in campagna elettorale tuonava contro l’irricevibile proposta di Air France (cattivi i francesi eh!) e durante le sue iniziative pubbliche sbraitava contro la francesizzazione della nostra compagnia aerea italiana!
Poco dopo negava (come al solito) dicendo che se Air France si era ritirata era colpa dei sindacati ed in particolare della CGIL…
E ora? Dopo tutti questi mesi come è andata a finire? Gli italiani hanno speso oltre 4 miliardi  di Euro (una Finanziaria) per mantenere questo tran tran, con disagi, disservizi e ulteriore perdita di credibilità internazionale e l’Alitalia è stata praticamente regalata ai soliti furbetti del quartierino per poi fargli fare un’accordo con un partner straniero…
E chi sarà mai questo partner straniero? Avete capito bene! E’ proprio AIR FRANCE! Ma non si era detto che le loro condizioni erano inaccettabili? O forse era solo propaganda elettorale…

Inserito da enzo , venerdì 9 gennaio 2009 alle 07:58 Commenti (0)

I COMMENTI
INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: