Appello urgente ai donatori

«Un appello urgente ai donatori. A quelli abituali e a quelli potenziali. Manca sangue, quindi, se potete, prima di partire per le ferie, andate a donare. Un uguale invito lo rivolgiamo a chi fino ad oggi non ha ancora deciso di diventare donatore».
Vi segnalo l'appello lanciato dall’assessore alla salute Enrico Rossi.
La situazione delle scorte di sangue e plasma a livello regionale è fortemente critica, al punto che, se dovesse permanere invariata, per garantire gli interventi di emergenza si dovrebbe fare ricorso al rallentamento dell'attività chirurgica programmata, con i disagi conseguenti per i cittadini.
A fronte di queste crescenti necessità, l'aumento dei donatori non basta comunque a coprire il fabbisogno di sangue. I nuovi donatori sono aumentati del 6,3%, ma ancora non basta: ce ne vogliono altri. Sarebbe necessario un 5% di donatori in più, e servirebbero donazioni costanti nell'arco dell'anno.
Per diventare donatori di sangue basta avere un'età compresa tra 18 e 65 anni, e pesare almeno 50 chili. Sul sito della Regione Toscana, nelle pagine dedicate alla salute, si trovano tutte le indicazioni su cosa fare per donare sangue, con l'elenco di tutte le strutture trasfusionali toscane e delle associazioni di volontariato.

Inserito da enzo , venerdì 31 luglio 2009 alle 04:51 Commenti (3)

I COMMENTI
Commento di Arnold , sabato 21 aprile 2012 alle 05:27
" Dea scrive:ottimo vrolao! il sangue purtroppo non e8 mai abbastanza. Tutte le occasioni come queste sono buone per sensibilizzare i nostri cittadini a donare. E' come dite voi nello slogan: chi dona il sangue, dona la vita!buon vrolao almeno per voi io il vrolao l'ho perso proprio oggi speriamo di trovarne uno presto ( Dea "

Commento di shnouda , venerdì 20 aprile 2012 alle 18:01
" Ho letto questo post e sono misecilsifa per Ale. Sono su questa pagina per la prima volta devo dire, proprio per simili motivi. A un compagno di classe di mio figlio Daniel (11 anni), finito in ospedale sotto natale per quella che sembrava una brutta influenza, e8 stata diagnosticata una leucemia fulminante. Noi genitori e i compagni di classe abbiamo fatto cerchio intorno alla famiglia per sostenerla. Lavoro in editoria da molto tempo e mi e8 venuta questa idea perche9 Andrea ama leggere e anche adesso che non ce la fa, perche8 troppo debole, si fa leggere libri dalla sua mamma. Chiedere ai suoi autori preferiti di mandarmi in contrassegno uno dei loro libri con una dedica e un augurio di pronta guarigione. Per questo ti contatto. Ti va di aiutarmi? Grazie mille.Silvia Reina "

Commento di Kaylee , giovedì 28 luglio 2011 alle 14:31
" You really found a way to make this whole pcroess easier. "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: