Appello per la libertà di stampa
Dal sito web di La Repubblica
L'APPELLO DEI TRE GIURISTI
L’attacco a "Repubblica", di cui la citazione in giudizio per diffamazione è solo l’ultimo episodio, è interpretabile soltanto come un tentativo di ridurre al silenzio la libera stampa, di anestetizzare l’opinione pubblica, di isolarci dalla circolazione internazionale delle informazioni, in definitiva di fare del nostro Paese un’eccezione della democrazia. Le domande poste al Presidente del Consiglio sono domande vere, che hanno suscitato interesse non solo in Italia ma nella stampa di tutto il mondo. Se le si considera "retoriche", perché suggerirebbero risposte non gradite a colui al quale sono rivolte, c’è un solo, facile, modo per smontarle: non tacitare chi le fa, ma rispondere.

Invece, si batte la strada dell’intimidazione di chi esercita il diritto-dovere di "cercare, ricevere e diffondere con qualsiasi mezzo di espressione, senza considerazioni di frontiere, le informazioni e le idee", come vuole la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo del 1948, approvata dal consesso delle Nazioni quando era vivo il ricordo della degenerazione dell’informazione in propaganda, sotto i regimi illiberali e antidemocratici del secolo scorso.

Stupisce e preoccupa che queste iniziative non siano non solo stigmatizzate concordemente, ma nemmeno riferite, dagli organi d’informazione e che vi siano giuristi disposti a dare loro forma giuridica, senza considerare il danno che ne viene alla stessa serietà e credibilità del diritto.
Franco Cordero
Stefano Rodotà
Gustavo Zagrebelsky

FIRMA ANCHE TU  >>>

Inserito da enzo , lunedì 31 agosto 2009 alle 00:45 Commenti (2)

I COMMENTI
Commento di Gil , sabato 16 marzo 2013 alle 16:33
" scrive:Ciao Antonio,ho iniziato da poco il corso sltsioa,sono alle prime armi ma sono determinato a farcela.Mi esercito quasi ogni giorno dedicando tutto il mio tempo libero,la passione per la musica e' fortissima da sempre,la voglia di imparare a suonare e' arrivata tardi( ho 44 anni ma ci credo da matti!)Le tue lezioni mi sembrano molto chiare e sopratutto belle e coinvolgenti,complimenti!Grazie,ciaoAlessandro "

Commento di Ana , venerdì 21 settembre 2012 alle 13:23
" You mean I don't have to pay for eexprt advice like this anymore?! "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: