Meglio aspettare???

Un luminare ministro italiano (leggi Letta) annuncia il taglio di 800.000 euro dal piano di diffusione della banda larga a tutti gli italiani, rimandandoli "a quando usciremo dalla crisi".
Tutto in linea con la grande lungimiranza che caratterizza la linea di governo del nostro paese, considerato che l'Unione Europea ha calcolato che entro il 2015 la banda larga consentirà 1 milione circa di posti di lavoro e una crescita di 850 miliardi di euro.
Mentre molti paesi europei come Germania e Francia percepiscono le potenzialità di sviluppo legate a questo settore nei riguardi della comunicazione, dell'efficienza dei servizi, di uno sviluppo di qualità che aprirà opportunità e occupazione anche alle nuove generazioni - quindi anche  importante leva per uscire dalla crisi - il nostro governo preferisce aspettare.

Inserito da enzo , sabato 14 novembre 2009 alle 11:39 Commenti (2)

I COMMENTI
Commento di Kalea , sabato 8 dicembre 2012 alle 12:39
" That's a skillful anwser to a difficult question "

Commento di Chartric , sabato 8 dicembre 2012 alle 12:39
" Taking the ovevreiw, this post is first class "

INSERITE IL VOSTRO COMMENTO
Nome*:
E-mail:
  Bold Italic Underline
Commento*:
(max. 5000 caratteri)
Conteggio caratteri: